Cirio: “Sull’idrogeno vogliamo essere di riferimento a livello italiano ed europeo”

Secondo il presidente del Piemonte "bisognerà avere spazio per la ricerca e la produzione e noi abbiamo le nostre università e diversi luoghi di produzione pronti ad essere riconvertiti"

Cirio Piemonte
Il presidente del Piemonte Alberto Cirio

Settanta milioni di euro del Pnrr saranno dedicati all’idrogeno. Il Piemonte vede questo come progetto di bandiera. Vogliamo essere di riferimento a livello italiano ed europeo. Lo ha affermato il presidente del Piemonte Alberto Cirio in videocollegamento durante la presentazione del lancio delle consultazioni sulla strategia regionale dell’idrogeno. “Oggi sono ad Ivrea dove è nato il primo computer. Oggi vogliamo essere nuovamente precursori del futuro”, ha continuato Cirio.

Secondo il presidente del Piemonte “le sfide e le possibilità sono molte. Occorrerà produrre idrogeno a costo inferiore rispetto al mercato. Bisognerà avere spazio per la ricerca e la produzione e noi abbiamo le nostre università e diversi luoghi di produzione pronti ad essere riconvertiti”. “Infine, la Regione ha una posizione geografica strategica perché qui transitano molte merci con dei mezzi che girano già ad idrogeno”, ha concluso Cirio.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su FacebookTwitterLinkedInInstagram, Telegram