Casamicciola, il ministro Pichetto Fratin: “In galera il sindaco e chi lascia costruire abusivamente”

“La dichiarazione del ministro è una riflessione di carattere generale e non fa riferimento ad alcun amministratore in modo particolare" fa sapere il ministero

Contro l’abusivismo edilizio “basterebbe mettere in galera il sindaco e tutti quelli che lasciano fare”. Lo ha detto Gilberto Pichetto Fratin, ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, ai microfoni di Rtl 102.5. In merito invece alle parole del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, che ha proposto di demolire le costruzioni, il ministro ha spiegato: “Io confischerei e poi si valuta ciò che è pericoloso, caso per caso”.

“La dichiarazione del ministro dell’Ambiente e della sicurezza energetica, secondo cui contro l’abusivismo edilizio ‘basterebbe mettere in galera il sindaco e tutti quelli che lasciano fare’ è una riflessione di carattere generale e non fa riferimento ad alcun amministratore in modo particolare. Tantomeno si riferisce al commissario prefettizio che sta guidando in modo inappuntabile Casamicciola da quando è stata indicata dal governo”. È quanto si legge in una nota del ministero, nelle quale si sottolinea che “il ministro ha aggiunto: ‘io confischerei quello che è abusivo, e poi andrei a vedere caso per caso’”. “Secondo il ministro, infatti – si legge ancora –, ‘una cosa è condonare piccole inosservanze, che spesso le costruzioni si portano dietro da decenni. Altro sono i grandi abusi, le costruzioni in totale assenza di piani regolatori, in sfregio al paesaggio e alla sicurezza ambientale, che spesso vengono innalzate in una notte”.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram