Banner Leonardo

Bce, Patuelli (Abi): “Da Panetta dati inoppugnabili, tagliare tassi per aiutare la ripresa”

Roma
,

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

“Un discorso di grande coraggio e iniziativa, che condivido con entusiasmo”. Antonio Patuelli, che rappresenta da 11 anni i banchieri italiani, in un’intervista a “Repubblica” commenta così l’intervento del governatore Fabio Panetta al Forex, specie sull’opportunità di tagliare i tassi. “Il governatore, che ha grande esperienza e ha seguito lo sviluppo decennale della vigilanza europea, ha fatto un intervento molto strutturato, basato su dati inoppugnabili, quelli che da mesi la Bce e la Fed dicono di voler guardare nelle scelte monetarie. E i dati dicono che è opportuno, un segnale ravvicinato di inversione di politica monetaria”. Patuelli da tempo chiede un taglio dei tassi Bce, forse già a marzo: “Il mese esatto conta meno, ma sarebbe molto importante, già nella prossima riunione, dare segnali anche solo verbali, accogliere nella comunicazione ufficiale i dati forti e direzionali citati da Panetta. Nel suo discorso poliedrico Panetta ha analizzato le condizioni per una normalizzazione monetaria con grande precisione. La prima, ha detto, è che la disinflazione sia in fase avanzata: e si è dato risposta positiva, citando Eurostat per cui a gennaio i prezzi europei salivano del 2,8 per cento, otto punti sotto il picco di gennaio 2022”.


La seconda condizione è che “il calo dei prezzi stia continuando: e anche questo è vero, dato che la variazione a 3 mesi è stabilmente sotto quella a 12. Terzo, che l’obiettivo del 2 per cento non sia compromesso da eventuali tagli. Ne deduco che il calo vada graduato, con mosse distinte e reiterate, fatte salve le precondizioni”. I tassi di mercato sono in calo da mesi del resto: “Il tasso Irs su cui si basano molti mutui l’8 febbraio era 2,73 per cento, dopo il picco il 3 ottobre scorso al 3,52 per cento. L’Euribor, al picco il 16 novembre al 4 per cento, venerdì era 3,90. I Btp 10 anni, dopo il picco al 4,99 per cento il 18 ottobre, sono al 3,94. I mercati anticipano la decisione, favorendo gli investimenti già ora. Cogliendo questi segnali le banche centrali incoraggerebbero l’attività di imprese e famiglie, come incentivo di fiducia per una ripresa un po’ più vivace del Pil”.

L’Abi si spende per ridurre i tassi anche se hanno prodotto 22 miliardi di utili al settore nel 2023 (+66 per cento): “Perché prima di tutto dobbiamo temere la recessione. È impossibile tornare ai tassi zero, fase eccezionale della storia monetaria, ma ora va dato un segnale che i tassi non rimarranno sempre a questi livelli, innestando nuova fiducia che favorisca gli investimenti e freni la recessione. La recessione fa deteriorare il credito: lo stesso governatore sabato ha detto di usare gli utili eccezionali per fare fieno in cascina e accantonamenti”. Però gli accantonamenti delle prime cinque banche nel 2023 sono scesi del 47 per cento, da 6,7 a 3,5 miliardi: “In realtà sono saliti, se consideriamo la riserva indivisibile di capitale relativa alla tassa sugli extraprofitti. Quando usciranno i bilanci noterà che agli accantonamenti si saranno aggiunte ingenti riserve indivisibili, rafforzando la solidità patrimoniale. E anche in questo caso – conclude Panetta – le parole di Panetta, coerenti con indicazioni della Bce sulla prima bozza del decreto, riflettono un momento di rafforzamento per il settore, anche nel raffronto con le banche estere”.

Leggi anche altre notizie su Nova News

Clicca qui e ricevi gli aggiornamenti su WhatsApp

Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

nuova delhi india

Coppia di turisti spagnoli aggredita in India, lei stuprata da sette persone

I due, motociclisti, avevano piantato una tenda in un’area deserta e si stavano riposando prima di riprendere il viaggio verso il Nepal

Meloni: “Nessuna rottura con Mattarella, il rapporto è ottimo”

Parlando con i giornalisti a Toronto, la premier ha affermato di vedere “un tentativo di costruire uno scontro artefatto che non esiste: io ho un rapporto ottimo con il presidente della Repubblica”

Roma: incinta rischia di perdere la bimba, ospedale appronta parto di fortuna e la salva

Ha rischiato di perdere la figlia all'ottavo mese di gravidanza per un emorragia con distacco totale della placenta. Il caso, o il destino, però hanno...
F35B

Affonda la nave mercantile britannica Rubymar, era stata colpita dagli Houthi

Secondo il governo dello Yemen questo provocherà “una catastrofe ambientale”, trasportava infatti oltre 41 mila tonnellate di fertilizzanti

La Viceministra Gava a Nova: “Il contributo di Algeri al Piano Mattei renderà l’Italia un hub Ue”

"L’Italia e l’Algeria hanno ottime relazioni economiche, in particolare nel settore energetico"

Altre notizie

gaza

Gli Usa hanno effettuato il primo lancio di aiuti a Gaza: 30 mila i pasti paracadutati

“Dobbiamo fare di più e gli Stati Uniti faranno di più” ha detto ieri Biden

Turchia-Somalia: Erdogan e Mohamud a colloquio, focus economia e difesa

I due governi hanno concluso lo scorso 8 febbraio un accordo volto a rafforzare la cooperazione bilaterale

Milei al Parlamento argentino: “Porterò avanti la mia agenda di riforme con o senza di voi”

Il mese scorso i deputati hanno respinto la sua "Legge Omnibus", il maxi provvedimento contenente decine di riforme del sistema economico e istituzionale

La madre di Navalnyj visita la tomba il giorno dopo i funerali

La donna è stata accompagnata da Alla Abrossimova, madre della vedova di Aleksej