Banner Leonardo

Barbieri (Confcommercio Milano): “Dal governo serve vero sostegno alle imprese”

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

“Ovviamente già in zona arancione rafforzato la situazione è complessa con, di fatto, tante attività già chiuse. Delle ulteriori restrizioni logicamente causerebbero ulteriori perdite”. Così Marco Barbieri, segretario generale di Unione Confcommercio Milano Lodi Monza e Brianza, commenta ad “Agenzia Nova” l’ipotesi di una nuova stretta come a Natale per contenere l’aumento dei contagi da Covid-19. Per far fronte ad eventuali ulteriori chiusure “chiediamo forzatamente un sostegno vero“, chiarisce Barbieri.


Tre le istanze poste al governo al lavoro per dare il via libera al decreto Sostegni: calcolare gli indennizzi sulle perdite di fatturato su base annua (2020 su 2019) e non bimestrale, abbassare l’asticella del 33 per cento relativo al calo di fatturato rispetto all’ultimo trimestre 2019 e ristorare anche le imprese con ricavi superiori ai cinque milioni di euro. “Ci aspettiamo un vero cambio di marcia da questo governo”, puntualizza Barbieri. In attesa di conoscere i nuovi provvedimenti, “gli imprenditori che sono comunque cittadini – osserva Barbieri – sono da un lato spaventati dalla terza ondata ma dall’altro sono certamente preoccupati per l’aspetto economico. Le imprese non possono subire l’effetto on/off come fossero interruttori. Devono avere certezze sul medio-lungo periodo e non aspettare ogni settimana il ‘venerdì del monitoraggio’ per sapere se il lunedì successivo potranno restare aperte o devono chiudere”.

Il segretario generale ricorda poi gli almeno 200 milioni di euro di mancato fatturato solo alle attività di Milano causati dalla settimana di gennaio in cui la Lombardia è stata erroneamente messa in zona rossa. “Fin dal primo momento abbiamo sottolineato l’infallibilità della class action e abbiamo portato le nostre istanze ai tavoli istituzionali per chiedere indennizzi adeguati”, conclude Barbieri.

Leggi altre notizie su Nova News
Seguici su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

Blinken incontra Milei: “Adottare il dollaro Usa in Argentina? E’ una decisione di Buenos Aires”

Il segretario di Stato statunitense e il presidente argentino hanno discusso di rinegoziazione del debito, cooperazione economica e crisi internazionali

Usa, Israele, Qatar ed Egitto trattano a Parigi per il rilascio degli ostaggi e il cessate il fuoco a Gaza

Lo sviluppo negoziale giunge dopo il veto posto dagli Stati Uniti alla risoluzione proposta dall’Algeria per un cessate il fuoco a Gaza
Andrés Manuel Lopez Obrador - messico

Messico, Obrador diffonde il numero di telefono di una giornalista: “Non si calunnia il presidente”

Natalie Kitroeff, giornalista del "New York Times", è coautrice di un servizio che denuncia presunti legami del presidente con la criminalità organizzata

Piemonte, l’assessore alla Sicurezza su Askatasuna: “Il ministro garantisce controlli scrupolosi”

Il ministro Piantedosi ha garantito la massima attenzione e la più attenta vigilanza sul tema Askatasuna, promettendo vigilanza stringente su regolame...

Biden annuncia 500 nuove sanzioni contro la Russia. La Casa Bianca: “Sono solo l’inizio”

Il presidente Usa: "Le sanzioni sono legate alla guerra di conquista in Ucraina e alla morte di Aleksej Navalnyj, che era un coraggioso antivista anti-corruzione e il più fiero tra i leader dell'opposizione a Putin"

Altre notizie

Verde e digitale: Nadia Calvino (Bei) presenta ai ministri delle Finanze Ue le strategie di investimento

La Presidente della Banca europea per gli investimenti: "Occorre perseguire otto priorità fondamentali che contribuiranno a costruire un'economia più resiliente, equa e competitiva"

Ue: competitività e unione del mercato dei capitali al centro dell’Eurogruppo informale di Gent

Il tema della competitività terrà banco ancora a lungo, e probabilmente sarà una delle chiavi della campagna elettorale per le prossime elezioni continentali

Sala: “A Milano riproporremo la delibera per le caldaie a gasolio fuori legge”

"Penso che una prossima azione che dovremo cominciare a fare è riprendere la questione delle caldaie a gasolio, credo che la riproporremo". Lo ha dett...
meloni

Meloni a Washington il primo marzo, incontrerà Biden

Al centro del colloquio ci sarà l'approccio dei due Paesi per affrontare le sfide globali

Etiopia, raid aereo nella regione di Amhara: uccisi almeno 15 civili

Alcune delle vittime fuggivano dagli scontri in atto fra le truppe dell'esercito federale etiope e le milizie Fano, che dallo scorso luglio hanno provocato la morte di oltre 200 persone