Conte a Roma: “Ci avevano dati per morti ma si sono sbagliati ancora”

Ad assistere al comizio, circa 2 mila persone che hanno portato in piazza bandiere e striscioni a sostegno del presidente Conte

“Ci avevano dati per morti ma questa piazza mi sembra simbolo di buona salute. “Ancora una volta si sono sbagliati”. Lo ha affermato il presidente del Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte, nel corso dell’evento conclusivo della campagna elettorale del Movimento 5 stelle a Roma. “Domenica dobbiamo scegliere, “non possiamo tergiversare e ignorare le non comprendere la portata storica di questo voto: siamo chiamati tutti a decidere”, ha aggiunto Conte, sottolinenando che “definiremo insieme il nostro programma, dove vogliamo andare, dalla parte giusta”.

Anche in questa campagna elettorale “è girata la voce che il Movimento fosse destinato a scomparire: per l’ennesima volta diciamo, con questa piazza, che è vivo e riesce sempre a rinnovarsi”. Così il presidente uscente della Camera ed esponente del Movimento 5 stelle, Roberto Fico, nel corso dell’evento conclusivo della campagna elettorale del Movimento 5 stelle.

Ad assistere al comizio, circa 2 mila persone che hanno portato in piazza bandiere e striscioni a sostegno del presidente Conte.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram