2 GIUGNO

 
 
 

2 giugno: Fico, parlamento deve poter ridisegnare il Paese che verrà

Roma, 02 giu 11:20 - (Agenzia Nova) - Il Parlamento deve essere un’istituzione culturale, un’istituzione pensante, perché in un momento di così grave difficoltà deve poter ridisegnare il Paese che verrà, quindi deve accettare le sfide future, insieme a tutte le categorie sociali del Paese e ridisegnare ciò che sarà, il futuro per non subirlo, lo dobbiamo gestire. È così che si fa un nuovo Paese. Lo ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico in una intervista rilasciata a Rai Parlamento assieme alla presidente del Senato, Elisabetta Casellati, in occasione di uno speciale Rai sul 2 giugno e che andrà in onda oggi pomeriggio. "Il Parlamento italiano è il luogo centrale della nostra democrazia. Le sfide che avremo da qui a breve saranno tante", aggiunge Fico.
(Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE