SCUOLA

 
 
 

Scuola: concorsi docenti, possibili prove preselettive delocalizzate e per gruppi

Roma, 06 mag 12:52 - (Agenzia Nova) - È di queste ore la dichiarazione del ministro Fabiana Dadone secondo cui "maxi preselettive per i concorsi pubblici non sono più pensabili nei prossimi mesi. Stiamo lavorando per velocizzare le procedure, senza perderne in qualità, grazie all'utilizzo dei supporti informatici e per dare valore alle capacità trasversali dei candidati, sempre più indispensabili nel mondo del lavoro". E' quanto si legge in un comunicato del sindacato della scuola Anief che precisa "bisognerebbe pensare anche a soluzioni ancora più semplificate con la stabilizzazione delle risorse umane utilizzate da diversi anni nella pubblica amministrazione". Ovvero "più di 300 mila precari, il 75 per cento tra scuola e sanità, che potrebbero essere assunti con concorsi per titoli che evitano assembramento e sono ancora più rapidi". Il presidente del sindacato, Marcello Pacifico, ha aggiunto che "abbiamo 250 mila cattedre da coprire la prossima estate e c’è la necessità di avere ai primi di settembre più personale degli altri anni, perché bisognerà organizzare un complicato rientro nelle classi dopo mesi di sospensione delle lezioni in presenza". Non possiamo, ha aggiunto il sindacalista "permettere così tanti vuoti di organico, né è auspicabile una selezione a turni agostana". Il perdurare del contagio "potrebbe influire anche sulle prove dei concorsi ordinari e della procedura straordinaria per complessivi 62 mila docenti: le selezioni e preselezione previste al computer potrebbero essere delocalizzate" si legge ancora nel comunicato. È una procedura, ha dichiarato il ministro Fabiana Dadone, effettivamente già sperimentata nei concorsi per la scuola che quindi non dovrebbero subire modifiche. A prevedere la prova preselettiva, scrive la rivista specializzata Orizzonte Scuola, sono il concorso ordinario infanzia e concorso ordinario secondaria. La preselettiva si svolge nella regione scelta per il concorso, all’interno delle scuole, a gruppi. Un modello che potrebbe fare scuola. (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE