FINESTRA SUL MONDO
 
Finestra sul mondo: Credito, banche tedesche “nella tempesta”
 
 
Berlino, 10 ott 11:33 - (Agenzia Nova) - Le banche tedesche si trovano “nella tempesta”. È quanto afferma il quotidiano “Frankfurter Allgemeine Zeitung”, spiegando che a pesare sugli degli istituti di credito della Germania non è soltanto la politica monetaria espansiva della Banca centrale europea (Bce). Vi è, infatti, da considerare anche che, in confronto a quello europeo, “il settore bancario tedesco non è molto redditizio”. Pertanto, i deficit “devono svolgere un ruolo” nelle difficoltà in cui versano gli istituti di credito della Germania. Inoltre, id diversi anni, l mercato del credito del paese è caratterizzato da “notevole sovraccapacità, nonostante le numerose fusioni di banche locali e casse di risparmio e i programmi di riduzione dei costi attuati da istituti come Deutsche Bank e Commerzbank”. In tale contesto, “la bassa redditività che ne risulta rende difficile effettuare gli investimenti necessari nella tecnologia dell'informazione in un momento di rapido cambiamento tecnologico” come quello attuale. Il settore bancario tedesco ha poi commesso “un errore di calcolo”, sperando in tassi di interesse significativamente più elevati. Per le banche della Germania diviene quindi “inevitabile un'ulteriore sostanziale riduzione dei costi e delle capacità”, mediante fusioni e piani di ristrutturazione. (Sit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..