FINESTRA SUL MONDO
 
Finestra sul mondo: Regno Unito, principe Harry accusa media di bullismo verso sua moglie Meghan
 
 
Londra, 02 ott 11:24 - (Agenzia Nova) - È un attacco senza precedenti quello che il principe Harry di Windsor, duca di Sussex, ha lanciato contro i media britannici, in particolare contro la stampa scandalistica, accusando i "tabloid" di condurre una violenta campagna che "bullizza" sua moglie Meghan Markle. Come riferisce il quotidiano "The Times", nella giornata di ieri primo ottobre, Harry ha emesso un comunicato ufficiale in cui afferma che, dietro la campagna di denigrazione contro sua moglie, vi sarebbero "potenti forze", non meglio precisate. Il principe inizia dicendo di aver assistito in silenzio per troppo tempo alle sofferenze patite da Meghan per i toni calunniosi con cui viene trattata dalla "banda della stampa". Harry poi paragona questa campagna a quella che a suo dire spinse alla morte sua madre, la principessa Diana, e dice di temere che quella storia possa ripetersi. La diffusione di questo inusuale comunicato arriva contemporaneamente alla notizia che la duchessa di Sussex ha denunciato il settimanale "Sunday Mail", l'edizione domenicale del tabloid "Daily Mail", per aver pubblicato parte di una lettera privata di suo padre. Secondo il "Times", non si tratta di una coincidenza e la reazione inusitata di un esponente della casa reale britannica nei confronti dei media è il risultato delle eccessive attenzioni negative subite dai duchi di Sussex, in questi giorni impegnati in un giro di visite in Africa in compagnia del figlio Archie. Meghan Markle è stata criticata sia quando in passato ha lasciato il bambino a casa per svolgere i suoi compiti di rappresentanza, sia per averlo portato con sé nel disagevole tour africano. Aldilà della cronaca, l'atteggiamento negativo di certa stampa scandalistica nei confronti della duchessa di Sussex è oggetto nel Regno Unito di un'animata polemica socio-culturale. Secondo i commentatori favorevoli a Harry e alla sua consorte, questo trattamento rivela il razzismo latente nei confronti della "mulatta" Meghan e il bigottismo di quanti non accettano le sue scelte di donna moderna e indipendente. (Sit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..