FINESTRA SUL MONDO
 
Finestra sul mondo: Regno Unito, opposizioni ancora divise su "governo provvisorio" per rinvio Brexit
 
 
Londra, 01 ott 11:07 - (Agenzia Nova) - Non ha portato a niente il vertice dei leader dei partiti britannici di opposizione tenuto ieri, 30 settembre, al parlamento di Westminster. Come riferisce il quotidiano britannico "The Guardian"; alla riunione hanno partecipato il leader del Partito laburista, Jeremy Corbyn, la leader del Partito liberal-democratico, Jo Swinson, i leader dei Verdi, del Partito nazionale scozzese (Snp), dei nazionalisti gallesi del Plaid Cymru, dei centristi di Group for Change ed altri deputati indipendenti. In particolare, non è stato raggiunto alcun accordo su chi debba guidare un eventuale "governo provvisorio di scopo", incaricato di chiedere all'Ue un ulteriore rinvio della Brexit oltre la scadenza del 31 ottobre prossimo, qualora il primo ministro Boris Johnson rifiutasse di obbedire alla legge e chiedere l'estensione. In tal caso, Johnson dovrebbe essere sostituito su mandato della Corte suprema del Regno Unito. Alla guida del governo di scopo, i liberaldemocratici i hanno proposto una personalità indipendente capace di ottenere alla Camera dei comuni il sostegno dei deputati conservatori filo-Ue. I laburisti insistono, invece, sul nome di Corbyn, in quanto leader ufficiale dell'opposizione. Inoltre, il Labour ha scartato l'ipotesi, proposta dai Lib-dem di una "governo di unità nazionale". L'obiettivo di Corbyn è, infatti, rinviare la Brexit e andare subito dopo ad elezioni anticipate. Il disaccordo nell'opposizione britannica è continuato anche sui prossimi passi da intraprendere in parlamento, dei quali torneranno a discutere i capigruppo in una nuova riunione in programma per oggi. (Sit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..