ABRUZZO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Abruzzo: ricostruzione post sisma 2009, l'impegno della sovrintendenza per l’Aquila e cratere (2)

L'Aquila, 31 lug 17:16 - (Agenzia Nova) - La collaborazione della soprintendenza nella ricostruzione pubblica è stata costante sin dalle prime fasi di emergenza e ricostruzione ed è stata ora formalmente consolidata con la "Convenzione per la collaborazione nella gestione degli interventi Mibact sui beni culturali danneggiati dal sisma 2009" sottoscritta lo scorso 25 giugno 2020 dalla Soprintendente Alessandra Vittorini e dal segretario regionale Stefano D'Amico. L'atto sancisce e formalizza le modalità di cooperazione svolte tra i due uffici nelle loro varie articolazioni territoriali succedutesi nel tempo (vicecommissario delegato/direzione regionale/segretariato regionale e soprintendenza Beni architettonici e Paesaggistici per l'Abruzzo/soprintendenza archeologia Belle arti e Paesaggio per L'Aquila e Cratere) nella conduzione degli interventi di ricostruzione, oltre che le forme di gestione per il prossimo futuro. "L'impegno nella ricostruzione, e in particolare in quella del patrimonio culturale pubblico gestita dal segretariato regionale, si aggiunge al già oneroso carico di lavoro che grava su tutto il personale della soprintendenza, oggi ridotto a meno della metà dell'organico previsto - afferma la soprintendente Alessandra Vittorini - nel quotidiano complesso lavoro di tutela dei beni archeologici, architettonici e storico artistici pubblici e privati e del paesaggio nel capoluogo e nel cratere. I risultati di questo lavoro, che procede senza sosta da oltre 10 anni, sono sotto gli occhi di tutti e compongono l'immagine preziosa della città che rinasce con il suo territorio e i tanti centri storici diffusi". (segue) (Gru)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE