NAPOLI

 
 
 

Napoli: Rivellini (Fd'I), casse in rosso per 2,7 mld, de Magistris è il sindaco dei debiti

Napoli, 30 giu 18:07 - (Agenzia Nova) - "Dopo dieci anni di cattiva amministrazione, in cui ha distrutto la città e abbandonato i suoi cittadini, de Magistris rovina anche le casse del Comune, con un debito che, ovviamente, pagheremo noi, i nostri figli e i nostri nipoti". Lo ha dichiarato in una nota il dirigente napoletano di Fratelli d'Italia Enzo Rivellini: "Il deficit attuale ammonta a 2,7 miliardi di euro, uno in più rispetto all'amministrazione Jervolino. Il sindaco di strada (così vuol farsi chiamare) è il sindaco della strada dei debiti! Voleva cancellare i suoi debiti con una "gomma da cancellare" ma oggi scopriamo che questo debito è aumentato a scapito dei napoletani che per anni dovranno ripagarlo". Rivellini ha concluso: "Questo è il vero volto dell'amministrazione de Magistris e chi erediterà questa situazione dovrà forse fare appello ai santi in Paradiso per poter amministrare al meglio la città. Napoli non è dei creditori, Napoli è dei napoletani". (Ren)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE