NAPOLI
Mostra l'articolo per intero...
 
Napoli: Palmieri, sentenza corte costituzionale solleva allarme conti del Comune (2)
 
 
Napoli, 28 gen 18:19 - (Agenzia Nova) - Palmieri ha spiegato: "Come si ricorderà, in base a tali contestazioni la Corte impose al comune anche il blocco della spesa non obbligatoria. Il ricorso del Comune di Napoli avverso la delibera della Sezione di Controllo è stato discusso il 21 novembre 2018 dinanzi alle sezioni riunite della Corte dei Conti le quali hanno sospeso l'efficacia della delibera in quanto è stata sollevata questione di legittimità costituzionale delle norme in base alle quali si era potuto procedere alla contestata contabilizzazione delle anticipazioni di liquidità; per effetto della sospensione della delibera è stato pertanto rimosso il blocco della spesa non obbligatoria e quindi il Comune ha potuto spendere liberamente per l'intero 2019". Quindi ha aggiunto: "Alla fine del 2018, l'assessore al Bilancio Panini affermò, con eccessiva superficialità, a mio modo di vedere, che la Corte dei conti di Roma aveva accolto le ragioni del Comune, e invece le gravi criticità rilevate restavano tutte pendenti in attesa del giudizio della Corte Costituzionale, la quale oggi si è pronunciata riattivando la delibera 107 della Corte dei Conti della Campania che, come abbiamo visto, bocciava su tutto il fronte l'attuazione del Piano di Riequilibrio del Comune di Napoli". (segue) (Ren)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..