REGIONE PIEMONTE
Mostra l'articolo per intero...
 
Regione Piemonte: Marrone (FdI), emendamento per espellere dall'Italia rom che occupano case popolari
 
 
Torino, 23 gen 12:01 - (Agenzia Nova) - "Grazie ad un nostro emendamento, depositato oggi, sarà possibile punire i nomadi che occupano abusivamente case popolari con l’espulsione dall’Italia, anche quando si tratti di cittadini comunitari come, ad esempio, i rom rumeni". Ad annunciarlo è il capogruppo di Fratelli d’Italia in Regione Piemonte, Maurizio Marrone, dopo i recenti casi di occupazioni delle case Atc da parte dei rom, secondo lui provenienti dal campo sgomberato di via Germagnano. "Le occupazioni abusive sono tutte sbagliate - spiega il capogruppo di Fdi -, ma quelle condotte dai rom portano problemi di invivibilità e degrado inaccettabile. La Giunta regionale ha annunciato una nuova legge regionale per regolare e gestire i campi nomadi, che sosteniamo appieno, ma non è sufficiente. Occorre infatti contrastare anche la frontiera successiva allo sgombero dei campi abusivi: l’occupazione delle case popolari da parte degli zingari sgomberati, come sta dimostrando nella Torino a cinque stelle l’aumento del 70% in pochi mesi degli alloggi ATC occupati, proprio in concomitanza alla demolizione progressiva del campo autorizzato di via Germagnano". (segue) (Rpi)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..