CAMPANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Campania: Coldiretti, necessaria l'attivazione della caccia di selezione ai cinghiali (2)
 
 
Napoli, 08 ago 18:04 - (Agenzia Nova) - "Il Wwf - ha sottolineato Coldiretti Campania - ha dimenticato che a rimetterci saranno gli agricoltori e probabilmente anche i nostri habitat e le altre specie. Lo sanno bene in Puglia dove lo stesso Wwf ha chiesto l'aiuto dei cacciatori contro il cinghiale nelle sue oasi. L'esperienza condotta in altre regioni mostra come la caccia di selezione, se ben organizzata, possa essere un valido aiuto per limitare i danni del cinghiale nelle aree critiche. Non solo, ma essa può essere praticata tutto l'anno e non ha impatti sulle altre specie, a differenza della fauna selvatica fuori controllo che crea uno squilibrio nell'ecosistema. Il cinghiale nelle aree agricole del casertano, nel salernitano, nell'avellinese e nel beneventano è diventato un problema con il quale confrontarsi per chi voglia fare attività agricola. Un fenomeno che tocca nello stesso tempo anche i piccoli orti privati e la sicurezza dei cittadini". Coldiretti ha fatto sapere di essere "pronta a collaborare attivamente affinché la Regione Campania usi tutti i sistemi conosciuti per ridurre sensibilmente la presenza del cinghiale". (Ren)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..