PIEMONTE
Mostra l'articolo per intero...
 
Piemonte: Coldiretti attacca la Regione, dimenticati da Protopapa nelle scelte dello staff (2)
 
 
Torino, 13 ago 08:47 - (Agenzia Nova) - "Prendiamo atto che il Presidente Cirio con la sua Giunta fa una “scelta di campo” contro Coldiretti, contro chi rappresenta il 70% dell’agricoltura piemontese. E mascherare tutto questo come una scelta dettata da “amicizia personale e professionale”, nascondendosi dietro ad atteggiamenti pilateschi, aggiunge ombre molto pericolose su quanto potrà accadere nei prossimi mesi. Va spiegato all’assessore geometra Protopapa che gli amici si invitano a cena a spese proprie, non con le risorse dei cittadini piemontesi - prosegue Moncalvo - . Presidente Cirio, meritiamo un futuro migliore e pretendiamo che siano affrontati una volta per tutte quei nodi irrisolti da troppo tempo! Quelli su cui prima e dopo la campagna elettorale, ti sei impegnato con le imprese della Coldiretti, firmando pubblicamente le maggiori priorità. Ti ricordiamo qui le più imminenti: la grave crisi della frutta, quelle del Brachetto e del Moscato, il flagello dei danni da animali selvatici. Per ora possiamo solo prendere atto, però, che quanto accaduto è una scelta politica ben chiara contro Coldiretti. E pertanto, vi marcheremo stretti senza dar tregua, come è nostro dovere, e ci incontreremo nelle piazze ogni volta in cui avremo il solo sospetto che strane “manine” provino a far indietreggiare le nostre imprese". (Rpi)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..