GOVERNO
 
Governo: Piemonte, assessori e consiglieri Lega a Mattarella, si vada subito al voto
 
 
Torino, 14 ago 17:14 - (Agenzia Nova) - "Vogliamo esprimere, attraverso il nostro ruolo istituzionale e democratico, l'esigenza di avere un nuovo governo con maggioranza stabile, che duri almeno cinque anni, nel più breve tempo possibile e quindi ci affidiamo alla suo saggio ruolo di garante della democrazia chiedendole di dare la voce al popolo italiano affinchè possa votare ed eleggere un nuovo parlamento". Così gli assessori e i consiglieri della Lega della Regione Piemonte in una lettera aperta inviata oggi al Quirinale. "Gent.mo Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, la Regione Piemonte, purtroppo, sta vivendo un momento difficile e gli indicatori certificano uno stallo e stagnazione economica che mette in difficoltà la crescita delle nostre imprese con grande preoccupazione sul lato occupazionale e il rischio di nuove crisi e chiusure di molte aziende piemontesi - si legge nella missiva - . Le politiche conservatrici della precedente amministrazione regionale, guidata da Sergio Chiamparino e dalle politiche di sviluppo economico, poco efficaci come il reddito di cittadinanza, proposte dall'attuale governo non hanno sortito effetti positivi di crescita economica". (Rpi)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..