SANITà
Mostra l'articolo per intero...
 
Sanità: Ciarambino e Cammarano (M5s), formiche su salma e De Luca chiede uscita da commissariamento
 
 
Napoli, 14 ago 17:17 - (Agenzia Nova) - "La salma di una donna ricoperta di formiche all'ospedale di Scafati è solo l'ultima istantanea di una sanità che, grazie a De Luca, in Campania si è oramai attestata a livelli da terzo mondo. Una Regione nella quale da anni non viene garantito alcun livello mimino di assistenza, dove il sacrosanto diritto alla salute viene sistematicamente negato e nella quale pazienti in condizioni critiche, anche neonati come i casi dell'ultimo mese, sono costretti ad attese di ore se non a vivere autentiche Odissee, sballottati tra un ospedale e l'altro su mezzi di fortuna, per ricevere le cure di cui hanno bisogno”. Lo hanno dichiarato in una nota i consiglieri regionali campani del Movimento 5 stelle Valeria Ciarambino e Michele Cammarano. “Casi di formiche nei reparti sono oramai a tal punto frequenti che non sembrano quasi far più notizia – hanno denunciato - Esprimiamo la nostra vicinanza ai familiari della vittima di Scafati, che al lutto della perdita hanno dovuto aggiungere la rabbia per aver trovato il corpo della loro congiunta infestato da insetti in un luogo che dovrebbe essere il più asettico possibile". (segue) (Ren)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..