SCAFATI (SA)
Mostra l'articolo per intero...
 
Scafati (Sa): Sarconio (M5s), un patto del nazareno in salsa scafatese sulla nomina di Teresa Formisano
 
 
Napoli, 11 lug 13:28 - (Agenzia Nova) - “Nella prima seduta del consiglio comunale c'è stata la prima prova tecnica di una sorta di patto del Nazareno in salsa scafatese”. Lo ha dichiarato il consigliere comunale di M5s, Giuseppe Sarconio in merito alla nomina di Teresa Formisano a Scafati (Sa). “Come membro dell'opposizione – ha proseguito Sarconio - la commissione elettorale, per capirci meglio quella che sceglie gli scrutatori o ne sancisce il sorteggio, è stata eletta su proposta dell'opposizione, con il nostro solo dissenso, la fedelissima di Pasquale Aliberti, Teresa Formisano. Una scelta politica che ci ha lasciato interdetti: mai ci saremmo aspettati che il Partito democratico scegliesse un nome che hanno fortemente combattuto nella scorsa legislatura per il suo ruolo, non solo di fedelissima dell'ex sindaco, ma anche perché convocò il consiglio comunale per la decadenza in barba alla nota della prefettura che invitava a soprassedere. Una scelta che non può avere altra spiegazione se non suggellare quell'accordo velato che si è avuto per tutta la campagna elettorale. Ricordiamo che l'ex sindaco Pasquale Aliberti più volte ha invitato a votare il candidato sindaco del Partito democratico. Non vorremmo che questo sia il primo segno di riconoscenza dovuto dal Pd a Forza Italia. Questo è il primo di futuri accordi che riguarderanno sia la presidenza della commissione garanzia che i membri che la maggioranza annunciato di voler dare in quota opposizione? Questo significherebbe lasciare il Movimento 5 stelle fuori da ogni legittima pretesa come vera e unica opposizione". (segue) (Ren)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..