NAPOLI
Mostra l'articolo per intero...
 
Napoli: Borrelli e Gaudino (Verdi), Municipale intervenga su movida caotica di via Aniello Falcone
Napoli, 17 mag 14:20 - (Agenzia Nova) - "Siamo costretti a mandare i nostri figli a dormire a casa di parenti a causa del caos nelle ore notturne. Io stesso questa mattina sono andato a lavorare con sole tre ore di sonno". La denuncia è arrivata da Mauro Boccassini, un residente di via Aniello Falcone. Come gli altri cittadini che vivono in quella strada è costretto a fare i conti con la movida che, dal giovedì alla domenica, affolla la strada. Il suo è il caso rappresentativo di un gruppo di circa 500 famiglie che sarebbero di fatto private del sonno. "Stiamo conducendo una battaglia per riavere le due auto della polizia municipale fino alle 3 di notte come lo scorso anno – ha aggiunto -. Attualmente restano fino alle 23,30, poi vanno via. Il problema è che la movida si scatena intorno a mezzanotte". "L'anno scorso – ha spiegato – la nostra vita è cambiata con il presidio fino alle 3 ed è tornata la normalità. Almeno nei mesi estivi è una condizione imprescindibile per tornare a nottate serene. Purtroppo dopo una certa ora la situazione va fuori controllo, con problemi anche sul piano della sicurezza. Dai primi di aprile ad oggi, abbiamo già assistito a diverse risse, tutte di giovedì sera che, oramai, è una giornata che fa parte del weekend". (segue) (Ren)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..