CORONAVIRUS

 
 
 

Coronavirus: Ciarambino, in Campania salgono i contagi ma diminuiscono i tamponi

Napoli, 23 lug 18:03 - (Agenzia Nova) - "Oramai è chiaro che De Luca attacca le regioni del Nord al solo scopo di provare ad allontanare l'attenzione dalle negligenze riguardano la sua gestione dell'emergenza Covid". Lo ha dichiarato la candidata del Movimento 5 stelle alla presidenza della Regione Campania, Valeria Ciarambino. "La verità - ha proseguito - è che il numero dei contagi in Campania è in crescita più che in qualunque altro territorio, sebbene la nostra regione, come dall'inizio di questa emergenza, sia sistematicamente all'ultimo posto per numero di tamponi effettuati. A fronte di una media nazionale di 570 tamponi effettuati per ogni 100mila abitanti, come certificato della Fondazione Gimbe, in Campania sullo stesso numero di residenti il dato dei tamponi effettuati è di appena 217. Meno della metà. E mentre assistiamo a un numero crescente di contagiati sul litorale Casertano, nel Cilento e a Salerno città, l'unica misura annunciata da De Luca è la minaccia di chiudere i negozi che non impongono l'utilizzo della mascherina", ha concluso Ciarambino. (Ren)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE