REGIONE PIEMONTE
Mostra l'articolo per intero...
 
Regione Piemonte: contenimento dei cinghiali, incontro con rappresentanti delle province (2)
 
 
Torino, 04 ott 16:23 - (Agenzia Nova) - Tra le criticità spiccano la scarsità di organici per quanto riguarda le guardie venatorie come anche la necessità di un maggiore coordinamento tra le azioni svolte da Province, Ambiti territoriali di caccia e Comprensori alpini. Le soluzioni proposte sono ora al vaglio dei competenti uffici regionali. Tra queste, il potenziamento della cosiddetta caccia di selezione a lungo e medio termine. Sempre per quanto riguarda l’operatività, si vuole dare vita ad un gruppo di lavoro con i tecnici di Regione, Province, Atc e Ca, finalizzato a formulare proposte per la revisione delle attuali linee guida regionali, mentre è stata valutata positivamente anche la proposta di potenziare il sistema informativo di gestione dei danni in agricoltura. Infine è stato deciso di attivare un confronto con l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), per quanto riguarda la verifica della fattibilità dell’ampliamento dell’utilizzo della cosiddetta “braccata” nella caccia di selezione al cinghiale. (Rpi)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..