ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: A2a, con nostro modello in Nord Africa - 30 milioni tonnellate CO2 e prodotti 10 TWh di elettricità

Milano, 08 dic 2023 09:48 - (Agenzia Nova) - L’applicazione del modello A2A per Milano (leader in Europa con il 62 per cento di raccolta differenziata, tra le prime metropoli sopra il milione di abitanti) ad aree urbane comparabili - per dimensioni e per produzione dei rifiuti - come Algeri, Alessandria d’Egitto e Tunisi, può innescare un processo virtuoso di economia circolare. È quanto emerge dallo studio realizzato da The European House - Ambrosetti in collaborazione con A2A “Il Nord Africa e la sfida della gestione sostenibile dei rifiuti: la proposta di un modello industriale” presentato oggi a Dubai in occasione di Cop28. Lo studio stima che il 30 per cento del totale dei rifiuti urbani prodotti in Egitto, Tunisia, Algeria, Libia e Marocco - corrispondente a 14 milioni di tonnellate – potrebbe essere utilizzato per il recupero energetico e gestito attraverso 15/20 impianti di termovalorizzazione. Un processo che porterebbe a evitare 23 miliardi di euro di danni ambientali provocati dall’inquinamento marino da plastiche, generare un risparmio emissivo di circa 30 milioni di tonnellate di CO2 e produrre 10 TWh di energia elettrica. Regione Lombardia e la Città Metropolitana di Milano - è stato ricordato nel corso della presentazione - sono modelli virtuosi di gestione dei rifiuti urbani basati su un alto tasso di raccolta differenziata (rispettivamente al 73 per cento e al 69 per cento rispettivamente) e alto tasso di recupero energetico (26 per cento e 31 per cento) che hanno consentito di azzerare il conferimento in discarica. L’Italia è già oggi un partner strategico dei Paesi del Sud del Mediterraneo con un elevato interscambio commerciale e solide relazioni bilaterali: le sue competenze, gli attori industriali e le tecnologie possono essere un asset importante per promuovere una gestione più sostenibile dei rifiuti in quest’area. (segue) (Rem)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE