ENERGIA

 
 

Energia: Bonelli (Avs), da 2021 a settembre 2023 registrati profitti 70 miliardi euro per aumento bollette

Roma, 07 dic 2023 12:34 - (Agenzia Nova) - Le società energetiche "dal 2021 fino a settembre 2023, hanno registrato profitti per 70 miliardi di euro, in gran parte dovuti all'incremento vertiginoso delle bollette a carico di famiglie e imprese". Lo comunica in una nota il co-portavoce di Europa verde e deputato di Alleanza verdi e sinistra (Avs), Angelo Bonelli. "Questa situazione rappresenta la concezione di giustizia sociale di Meloni e l'approccio pragmatico all'ambiente da parte della premier, che consiste nel prendere fondi pubblici e destinarli alle compagnie energetiche mentre il caro energia impoverisce famiglie e imprese - sottolinea -. Il governo Meloni ha deciso di rinunciare a incassare 8,3 miliardi di euro derivanti dalla tassa extra sui profitti, istituita durante il governo Draghi. Questa tassa, voluta da Meloni per il 2023, prevedeva un introito di 2,5 miliardi di euro, ma le scadenze di pagamento sono state prorogate due volte: prima al 30 giugno 2023 e successivamente al 30 novembre 2023. Ora, con l'articolo 6 del decreto fiscale del 18 ottobre 2023, si elimina la scadenza e si introduce uno sconto che potrà arrivare fino a 800 milioni di euro. Per il 2024, il governo Meloni prevede un'entrata di 450 milioni di euro", conclude Bonelli. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE