CINA-MYANMAR

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Cina-Myanmar: Pechino, qualsiasi tentativo di minare nostra amicizia non avrà successo

Pechino, 29 nov 2023 12:50 - (Agenzia Nova) - La Cina ha sempre rispettato la sovranità e l'integrità territoriale del Myanmar, che sostiene fermamente nel processo di pace: qualsiasi tentativo di "seminare discordia e minare l'amicizia tra Pechino e Naypyidaw non avrà successo". Lo ha detto il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Wang Wenbin, nella conferenza stampa odierna, dopo che alcuni sostenitori della giunta birmana al potere hanno accusato Pechino di sostenere le ribellioni nello Stato di Shan, nel nord del Paese del Sud-est asiatico. Il 27 ottobre, l'Alleanza delle tre confraternite (Tba) – formata dall'Esercito dell'Arakan (Aa), dall'Esercito dell'Alleanza nazionale democratica del Myanmar (Mndaa) e dall'Esercito di liberazione nazionale ta'ang (Tnla) – ha lanciato l'Operazione 1027, attaccando simultaneamente diverse postazioni dell'Esercito, della Polizia e di altre forze di sicurezza agli ordini della giunta nello Stato settentrionale di Shan. Gli attacchi si sono poi estesi alle regioni di Mandalay e Sagiang e ad altri territori. L'Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari umanitari (Ocha), l'8 novembre, ha stimato circa 50 mila sfollati in seguito alla nuova ondata del conflitto, in un Paese che ha già più di due milioni di sfollati interni. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE