POLONIA

 
 

Polonia: Ocse, Pil crescerà dello 0,4 per cento nel 2023, ripresa al 2,6 nel 2024

Par, 29 nov 2023 12:18 - (Agenzia Nova) - Il Pil della Polonia crescerà dello 0,4 per cento nel 2023, un dato determinato dall’elevata inflazione e dalla politica monetaria restrittiva che indeboliscono la domanda interna. E’ quanto si legge nelle Prospettive economiche globali dell’Ocse, secondo cui la crescita dovrebbe segnare una ripresa al 2,6 per cento nel 2024 per poi salire al 2,9 per cento nel 2025 con la ripresa dei consumi ed è accompagnata da robusti investimenti, sostenuti dai fondi Ue per la ripresa e la resilienza. “L’inflazione complessiva si è dimezzata nel corso del 2023, ma l’inflazione core sta diminuendo più lentamente a causa di un mercato del lavoro solido. Si prevede che l’inflazione raggiunga il 3,4 per cento entro la fine del 2025. L’inflazione persistente o la spesa fiscale aggiuntiva comportano rischi al rialzo per l’inflazione, mentre un’escalation della guerra in Ucraina potrebbe rallentare la crescita. L’allentamento della politica monetaria dovrebbe avvenire solo gradualmente, considerato il rischio di persistenza dell’inflazione e l’incertezza delle prospettive. Il consolidamento fiscale è necessario per contribuire a ridurre l’inflazione e riportare le finanze pubbliche su un percorso più prudente, nonostante le significative pressioni sulla spesa”, si legge nell’analisi dell’Ocse. Nel medio termine, conclude il rapporto dell’organizzazione con sede a Parigi, “un’accelerazione della decarbonizzazione e della digitalizzazione, sostenuta da politiche volte a migliorare le competenze, aumenterebbe la sicurezza energetica e porterebbe a una crescita economica più verde e più forte”. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE