REGNO UNITO

 
 

Regno Unito: Rees-Mogg, immigrazione potrebbe costare ai conservatori vittoria alle elezioni

Londra, 28 nov 2023 09:26 - (Agenzia Nova) - La questione dell'immigrazione di massa potrebbe costare al Partito conservatore la vittoria alle prossime elezioni generali. È quanto ha dichiarato l'ex capogruppo alla Camera dei Comuni Jacob Rees-Mogg. Intervistato dall'emittente radiofonica "Gb News", Rees-Mogg ha detto che "la migrazione di massa non è la norma nella nostra storia, è l'eccezione”. “Mai prima d'ora c'era stato un così grande movimento di persone. Non c'è motivo di accettare questo come lo status quo", ha detto l’ex capogruppo, sottolineando che “la migrazione netta si attesta provvisoriamente a 672 mila per il 2023". "Abbiamo un governo che ha promesso di ridurre i numeri a decine di migliaia. La situazione delude un elettorato che ha vissuto ripetuti mandati che promettevano di tenere i numeri sotto controllo", ha aggiunto Rees-Mogg. (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE