USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Usa: la Generazione Z e la tecnologia al centro di un evento organizzato all’ambasciata d’Italia

Washington, 30 nov 2022 19:22 - (Agenzia Nova) - Impegno sociale, attivismo, apertura mentale: ma anche ansia, scetticismo, senso di sopraffazione, diffidenza verso il dibattito politico. In questo modo la Generazione Z (meglio conosciuta come GenZ) qualifica il proprio rapporto con il mondo dei media tradizionali e con le grandi tematiche di politica estera. Quanto emerso dall'evento "GenZ, The News, And The World", organizzato ieri dall'ambasciata d'Italia a Washington all'interno della propria “Digital diplomacy series”, ha fornito una fotografia generazionale complessa e senza dubbio "non monolitica", usando un'espressione che gli stessi membri della GenZ hanno voluto sottolineare più volte nel corso della conversazione. "La Generazione Z è a pieno titolo tra i nostri stakeholder in politica estera”, ha dichiarato l'ambasciatrice d'Italia negli Stati Uniti, Mariangela Zappia, aprendo l'evento. "Dobbiamo quindi essere in grado di ascoltare i GenZ e tenere conto del contributo che offrono al dibattito sulle sfide globali e gli altri temi di maggiore attualità", ha aggiunto. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE