PERù

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Perù: proteste anti governative, sospese operazioni minerarie a Las Bambas

Lima, 02 feb 14:41 - (Agenzia Nova) - La compagnia mineraria peruviana di Las Bambas, operata dalla compagnia cinese Mmg e responsabile di circa il 2 per cento della produzione mondiale del rame, ha fatto sapere di aver "paralizzato" le attività. Una decisione presa per i disagi creati dai blocchi stradali allestiti dai sostenitori dell'ex presidente, Pedro Castillo. Uno stop, riferisce il segretario del sindacato dei lavoratori della miniera, Erick Ramos, che danneggia oltre 8.500 dipendenti e circa 75mila famiglie. "Da dicembre ad oggi non entrano forniture di nessun genere", ha detto il sindacalista ricordando che i blocchi, giunti ieri al 21esimo giorno, avevano chiuso il "Corredor minero", l'arteria nel sud del paese che collega le principali località coinvolte nel processo estrattivo. "Questo ha fatto sì che le operazioni hanno iniziato a diminuire. Ora c'è il comunicato ufficiale e oggi le operazioni sono totalmente paralizzate", ha detto Ramos citato da "Rpp". (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE