BALCANI

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Balcani: Rottigni (Intesa Sanpaolo), la nostra presenza è un ponte con l'Italia (2)

Trieste, 24 gen 16:14 - (Agenzia Nova) - “A titolo esemplificativo posso citare il nostro “Programma di Sviluppo Filiere”, nell’ambito del quale Intesa Sanpaolo, grazie alla collaborazione tra la Divisione International Subsidiary Banks e la Divisione Banca dei Territori, è il primo operatore bancario in Italia in grado di erogare finanziamenti in ottica di filiera e supportare i propri clienti sull’intero ciclo finanziario delle forniture, anche grazie all’estensione del Confirming internazionale che dal 2022 connette 7 diversi Paesi: Italia, Slovacchia, Serbia, Ungheria, Romania, Slovenia e Albania”, ha spiegato Rottigni. “La collaborazione tra la Divisione International Subsidiary Banks e la Divisione IMI Commercial & Investment Banking consente, inoltre, al Gruppo di essere al fianco di clienti corporate e delle istituzioni finanziarie nel supporto alla crescita e all’internazionalizzazione del business, assicurando un sostegno consulenziale e operativo di ampio respiro per le esigenze di Investment Banking e Finanza Strutturata”, ha affermato Rottigni. “Questi esempi virtuosi di sinergie infragruppo permettono di apportare alle economie locali benefici tangibili aiutando lo sviluppo del settore privato in termini di produttività e di apertura all’internazionalizzazione e coniugandosi sempre più con la necessaria attenzione a criteri di sostenibilità ambientale e inclusività. Si pensi ai programmi di finanziamento e sostegno per le piccole e medie imprese in un settore come l’Agribusiness, che non solo è di importanza fondamentale nelle economie dei Paesi dell’area balcanica, ma racchiude anche prospetticamente notevoli opportunità di crescita”, ha continuato il rappresentante di Intesa Sanpaolo. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE