GERMANIA-UE

 
 

Germania-Ue: Corte costituzionale respinge ricorso Fdp contro adesione al Mes

Berlino, 09 dic 2022 10:15 - (Agenzia Nova) - La Corte costituzionale federale (Bverfg) ha respinto il ricorso presentato da sette deputati del Partito liberaldemocratico (Fdp) al Bundestag contro l'adesione della Germania al Meccanismo europeo di stabilità (Mes). In particolare, il procedimento aveva in oggetto la legge di ratifica di questo strumento approvata dal parlamento tedesco. Secondo il Bverfg, i querelanti non hanno spiegato a sufficienza perché i loro diritti sarebbero stati lesi da tale atto. Inoltre, i sette deputati della Fdp non sono stati in grado di illustrare perché poteri sovrani sarebbero stati ceduti al Mes o all'Ue. Con la sentenza del Bverfg, il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier può ora promulgare la legge sull'adesione della Germania al Mes. Per i ricorrenti, tale normativa necessitava dell'approvazione a maggioranza di due terzi da parte di Bundestag e Bundesrat. Con il ricorso al Bverfg, i sette deputati liberaldemocratici avevano dichiarato di non mettere fondamentalmente in discussione il Mes, ma di voler tutelare i propri diritti. La procedura è stata avviata nell'estate del 2021, prima che la Fdp formasse il governo federale con il Partito socialdemocratico (SpD) e i Verdi, in carica dall'8 dicembre scorso. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE