GERMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Germania: Scholz, siamo una democrazia capace di difendersi

Berlino, 09 dic 2022 10:00 - (Agenzia Nova) - La Germania è “una democrazia capace di difendersi”. È quanto dichiarato dal cancelliere tedesco, Olaf Scholz, che in questo modo ha commentato lo smantellamento dell'organizzazione eversiva di estrema destra “Il Consiglio”, guidata dal principe Enrico XIII di Reuss. Come riferisce il quotidiano “Frankfurter Allgemeine Zeitung”, il gruppo aveva pianificato un colpo di Stato per rovesciare l'ordinamento liberaldemocratico e instaurare un regime modellato sull'Impero tedesco, proclamato nel 1871 e caduto nel 1918. A capo del nuovo Stato vi sarebbe stato il principe di Reuss come reggente. Tuttavia, l'aristocratico e altri 24 membri del “Consiglio” sono stati arrestati. La rete dei golpisti era formata da Reichsbuerger o “cittadini dell'Impero”, tra cui diversi militari sia in servizio sia a riposo. Nostalgici del Reich tedesco ma non necessariamente monarchici, questi estremisti di destra non riconoscono la Repubblica federale di Germania e le sue leggi e sostengono forme di autogoverno comunitario a livello locale, di norma confinate a limitati agglomerati rurali o a singole abitazioni. Tra le attività dei Reichsbuerger figurano ronde di sorveglianza nelle città e l'organizzazione di milizie armate. (segue) (Geb)

"L'analisi e il monitoraggio di fonti di informazione, il bollettino sulla stampa internazionale e il notiziario sono fiori all'occhiello di Nova"

Emanuela Del Re
Rappresentante Speciale dell'Unione Europeaper il Sahel
20 luglio 2021


ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE