GERMANIA

 
 

Germania: al via domani il processo Wirecard

Berlino, 07 dic 2022 10:13 - (Agenzia Nova) - Si aprirà domani, 8 dicembre, presso il tribunale di Monaco di Baviera il processo per lo scandalo Wirecard. Gli accusati sono l'ex amministratore delegato della società di servizi di pagamento, Markus Braun, e due ex dirigenti, Stephan von Erffa e Oliver Bellenhaus. I capi di imputazione comprendono manipolazione del mercato, abuso di fiducia e frode commerciale. Secondo la procura di Monaco, gli accusati ha inventato attività estremamente redditizie in modo che Wirecard fosse percepita come un'azienda di grande successo. I proventi dichiarati non sarebbero esistiti affatto. Il bilancio consolidato per gli esercizi dal 2015 al 2018 non era corretto e non rifletteva la realtà dell'azienda. Wirecard ha dichiarato fallimento il 25 giugno 2020, dopo essere stata travolta dallo scandalo dei bilanci gonfiati per 1,9 miliardi di euro. Le irregolarità sarebbero iniziate nel 2015. Secondo gli inquirenti, i danni per le banche e gli investitori ammonterebbero a 3,2 miliardi di euro. Dimessosi il 19 giugno 2020 da amministratore delegato di Wirecard, Markus Braun è in custodia cautelare dal 22 luglio successivo. L'Ad si era costituito il 23 giugno, venendo arrestato e rilasciato in meno di 24 ore dietro il pagamento di una cauzione da 5 milioni di euro. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE