CINA

 
 

Cina: inflazione al consumo rallentata all’1,6 per cento a novembre

Pechino, 09 dic 2022 09:54 - (Agenzia Nova) - L’inflazione in Cina è rallentata nel mese di novembre, periodo in cui l’indice dei prezzi al consumo (Ipc) ha registrato un aumento dell’1,6 per cento su base annua a fronte del 2,1 per cento misurato a ottobre. Lo indica l’Ufficio nazionale di statistica (Nbs), ricordando che la Cina punta a contenere l’inflazione intorno al tre per cento nel 2022. Lo statista Dong Lijuan attribuisce il calo a fattori stagionali e all’epidemia di Covid-19. L’inflazione core, che esclude dalla misurazione i prezzi di cibo ed energia, è diminuita dello 0,6 per cento annuo a novembre, mantenendosi invariata rispetto a ottobre. Nel mese di novembre, l’indice dei prezzi alla produzione (Ppi), che misura il costo delle merci all’ingrosso, è diminuito dell'1,3 per cento su base annua, mantenendosi stabile rispetto a ottobre. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE