NIGERIA

 
 

Nigeria: governo chiede sospensione politica di tetto al contante

Abuja, 09 dic 2022 09:20 - (Agenzia Nova) - Il parlamento della Nigeria ha chiamato a comparire il governatore della Banca centrale, Godwin Emefiele, per riferire sulla politica di limitazione di prelievo di contante annunciata dal prossimo 9 gennaio, chiedendone la sospensione. Lo riferiscono i media locali. Nei giorni scorsi la Banca centrale ha fissato un limite per i prelievi settimanali di contante allo sportello a 225 dollari per i privati e 1.125 dollari per le aziende. Il tetto, ha riferito in una circolare l'istituto di credito, entrerà in vigore il prossimo 9 gennaio e rientra nella politica di promozione delle transazioni senza contante. Per quanto riguarda i prelievi dagli sportelli automatici, sarà possibile ritirare fino a 20mila naira (circa 45 dollari) al giorno, con un limite settimanale di 100mila naira (224,5 dollari). Negli sportelli automatici verranno caricati infine solo tagli fino a 200 naira (0,45 dollari). (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE