UCRAINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Ucraina: presidente Zelensky, il destino di milioni di persone si sta decidendo sul campo di battaglia

Kiev, 07 dic 2022 22:25 - (Agenzia Nova) - Il presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky, ha affermato oggi in videomessaggio alla Fondazione Robert F. Kennedy per i diritti umani, che “il destino di milioni di persone che possono essere salvate si sta decidendo sul campo di battaglia in Ucraina”. Secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa “Ukrinform”. Come ricordato dal presidente ucraino “il 24 febbraio la Russia ha iniziato una guerra totale contro di noi, una guerra in cui combattiamo per la sopravvivenza”. Zelensky ha aggiunto: “Centinaia di nostre città e villaggi sono stati semplicemente rasi al suolo dagli attacchi russi. Siamo già riusciti a liberare dall'occupazione 1.888 insediamenti. Ma quasi altrettante città e villaggi ucraini rimangono sotto occupazione. Questo significa che ora il destino di milioni di persone viene deciso sul campo di battaglia in Ucraina. Milioni che possono essere salvati”. Per Zelensky, l'Ucraina non ha il diritto di lasciare nemmeno un cittadino sotto l'occupazione russa o nei campi di concentramento russi, dove migliaia di persone sono già scomparse, così come sul territorio russo, dove centinaia di migliaia di ucraini sono stati deportati con la forza. “Possiamo liberarli. Questa è la nostra speranza. Questo è il significato del vostro sostegno. Non si tratta di politica, ma di vita”, ha affermato Zelensky, ringraziando inoltre gli Stati Uniti per il loro sostegno all'Ucraina. (segue) (Kiu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE