BALCANI

 
 

Balcani: Terracciano, Italia vuole essere protagonista come atto di pace

Roma, 07 dic 2022 15:04 - (Agenzia Nova) - L’Italia vuole essere protagonista nella regione dei Balcani come atto di pace, per promuovere il dialogo e la cooperazione. Lo ha dichiarato l’ambasciatore Pasquale Terracciano, direttore generale per la Diplomazia pubblica e culturale del ministero degli Esteri. Terracciano è intervenuto alla conferenza dal titolo “Balkan and Sea Perspectives 2022”, organizzata a Roma dalla Nato Foundation in collaborazione con la Nato Public Diplomacy Division, il ministero degli Esteri e il Nato Defense College. La stabilità e la sicurezza dei Balcani e del Mar Nero, in connessione con quelle della comunità euro-atlantica, sono i temi al centro dei lavori della conferenza. “L’Italia continuerà ad agire in direzione della cooperazione per degli approcci congiunti. Come ricordava il ministro (degli Esteri Antonio) Tajani, l’Italia vuole essere protagonista nei Balcani come atto di pace. Nei prossimi mesi offriremo spazi di dialogo a livello di rappresentanze governative e della società civile”, ha detto Terracciano. Il diplomatico ha infine citato il forum Med Dialogues come esempio di dialogo tra governi, rappresentanti della società civile ed esperti. “Vorremmo fare qualcosa di simile con i Balcani”, ha osservato Terracciano. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE