DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Difesa: cooperazione militare più stretta tra Italia e Brasile (3)

Brasilia, 23 set 2022 14:41 - (Agenzia Nova) - L'occasione ha permesso anche la visita di alcune delle più importanti realtà industriali brasiliane a valenza strategica, come il complesso navale di Itaguaì e le aziende EMGEPROM e CONDOR. Le autorità brasiliane hanno sottolineato la forza della base industriale della difesa nazionale che attualmente rappresenta il 4,78 per cento del PIL e genera circa 2,9 milioni di posti di lavoro diretti e indiretti. Il Generale Portolano ha evidenziato che la visita ha avuto luogo sulla base di ottimi rapporti di amicizia e da una cooperazione già solida e concreta che potrà portare a ulteriori opportunità di sviluppo nel quadro di un possibile partnenariato strategico di medio-lungo periodo. Tra i programmi già in atto, sono da ricordare i velivoli da combattimento italo-brasiliani AMX; i veicoli tattici protetti LVM Lince e i blindati 6x6 VBTP-MR Guaranì (sviluppati congiuntamente dall'Esercito brasiliano e Iveco Defence Vehicles); i cannoni da 105mm Oto mod. 56 in dotazione a paracadutisti e fanteria leggera e alle intese messe a punto in campo elicotteristico e satellitare con Leonardo e Thales Alenia Space. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE