TRASPORTO AEREO

 
 

Trasporto aereo: Walsh (Iata), decisione Francia di sopprimere voli interni brevi è "assurda"

Parigi, 07 dic 2022 14:34 - (Agenzia Nova) - Vietare i voli interni brevi per diminuire l'impatto ambientale come ha fatto la Francia è una decisione assurda. Lo ha detto Willie Walsh, direttore generale dell'Associazione internazionale del trasporto aereo (Iata), durante un incontro con dei giornalisti a Ginevra. Nei giorni scorsi la Commissione europea ha convalidato la decisione di Parigi di eliminare quelle tratte aeree interne che si possono coprire con un viaggio in treno di una durata inferiore alle due ore e mezza. La misura è contenuta nel progetto di legge sul clima del 2021 e porterà alla scomparsa dei collegamenti tra l'aeroporto parigino di Orly e Bordeaux, Nantes e Lione. "Se si eliminassero tutti i voli inferiori ai 500 chilometri in Europa" ci sarebbe un taglio del 24 per cento delle tratte aeree ma le emissioni di CO2 del settore "calerebbero del 3,84 per cento", ha spiegato Walsh, citando un rapporto dell'Eurocontrol, organismo responsabile della sorveglianza del traffico aereo. (Frp)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE