SVEZIA

 
 

Svezia: rete d’opposizione cecena, ucciso dissidente Abdurakhmanov

Stoccolma, 05 dic 2022 19:11 - (Agenzia Nova) - Il dissidente ceceno Tumso Abdurakhmanov sarebbe stato ucciso in Svezia nella notte del primo dicembre. E’ quanto denunciato da una rete d’opposizione cecena, 1ADAT, attraverso Telegram. Abdurakhmanov, attivo in particolare come blogger, ha sempre criticato fortemente il leader ceceno Ramzan Kadyrov. Secondo la rete di attivisti, l’assassinio sarebbe stato eseguito con colpi d’arma da fuoco da un gruppo di uomini armati. "Purtroppo le voci sulla sua morte si sono rivelate vere", ha scritto la rete 1ADAT su Telegram, citando dei propri informatori. "Tumso è stato colpito di notte da un gruppo di persone. I dettagli dell'omicidio sono attualmente oggetto di indagine", si legge ancora nel post. La rete ha infine precisato di non poter diffondere ulteriori dettagli a causa dei timori per la sicurezza del suo personale e delle stesse fonti. Vayfond, un'organizzazione cecena per i diritti umani con sede in Svezia, aveva reso noto sabato scorso che Abdurakhmanov aveva smesso di comunicare, aggiungendo di non avere però prove a sostegno delle voci sulla sua morte.
(Sts)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE