EGITTO

 
 

Egitto: gli avvocati protestano contro l'obbligo della fattura elettronica

Il Cairo, 05 dic 2022 18:51 - (Agenzia Nova) - Decine di avvocati hanno organizzato una protesta davanti al loro sindacato generale al Cairo contro l’obbligo di emettere la fattura elettronica. Lo scorso novembre, l'Autorità fiscale egiziana ha annunciato che le singole strutture, siano esse commerciali, industriali, di servizi o professionali (come medici, ingegneri, avvocati, artisti, dottori commercialisti e consulenti) e tutti i lavoratori autonomi, devono registrarsi sul registro elettronico di fatturazione entro e non oltre il 15 dicembre. Tuttavia, diversi sindacati di categoria hanno respinto la "registrazione forzata" nel nuovo sistema di fatturazione elettronica. Il presidente dell'Ordine degli avvocati, Abdel Halim Allam, ha annunciato in una nota che gli avvocati non sono obbligati a registrarsi nel sistema di fatturazione elettronica nella data prestabilita del 15 dicembre, fino a quando il comitato che si sta formando nel sindacato non avrà terminato le discussioni con i rappresentanti del ministero delle Finanze e dell'Agenzia delle entrate sull'applicazione del sistema di fattura elettronica agli avvocati. Il Consiglio del sindacato generale dei medici, nella sua ultima seduta tenutasi il 18 novembre, ha bocciato la decisione del ministero delle Finanze di applicare la fatturazione elettronica ai medici. I medici hanno richiesto la comunicazione con il ministero delle Finanze per discutere l'esenzione dei medici dall'iscrizione nel registro. Il sindacato ha chiesto di stipulare un contratto con una società di contabilità esperta per istruire i medici sulle procedure seguite nella registrazione e nelle dichiarazioni dei redditi.
(Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE