GIAPPONE

 
 

Giappone: Camera alta esprime preoccupazione per stato diritti umani in Cina

Tokyo, 05 dic 2022 06:30 - (Agenzia Nova) - La Camera dei consiglieri - la camera alta della Dieta giapponese - ha adottato oggi una risoluzione che esprime preoccupazione per lo stato dei diritti umani nello Xinjiang, a Hong Kong e in altre regioni della Cina. La risoluzione, che non menziona espressamente la Cina o Pechino, ma solo le singole regioni autonome, sollecita "il governo del Paese interessato" ad assumere le proprie responsabilità di trasparenza per consentire alla comunità internazionale di far luce sulle accuse di abusi dei diritti umani. La risoluzione, adottata in concomitanza col 50mo anniversario delle relazioni tra Giappone e Cina, cita in particolare la regione autonoma delle Xonjiang, il Tibet, la Mongolia Interna e Hong Kong, e sollecita il governo giapponese a lavorare assieme ad altri Paesi per monitorare la situazione dei diritti umani in quei territori, anche sul fronte della tutela della libertà religiosa. La Camera bassa della Dieta aveva adottato una risoluzione simile lo scorso febbraio, prima dell'inizio delle Olimpiadi invernali di Pechino. (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE