SPECIALE DIFESA

 
 

Speciale difesa: Ucraina, Guerini, necessario avviare un concreto percorso di pace

Roma, 23 set 2022 13:15 - (Agenzia Nova) - Il ministro della Difesa Lorenzo Guerini ha ribadito durante la sua vista in Ucraina la necessità di avviare un concreto percorso di pace, che parta da un cessate il fuoco. "Siamo convinti che la strada intrapresa, che vede l’azione congiunta di sanzioni politico-economiche e di aiuti militari, sia l’unica in grado di far capire a Putin che non potrà ottenere alcuna vittoria militare, e che l’unica strada da percorrere sia la ricerca di una pace equa. Una pace che ripristini i diritti che sono stati violati", ha detto Guerini incontrando a Kiev, il presidente Volodymyr Zelensky e il ministro Oleksij Reznikov, suo omologo. Rinnovando l’incondizionata solidarietà dell'Italia nei confronti dell’Ucraina, il ministro ha voluto sottolineare che "l’Italia non lascerà mai soli gli ucraini nel sostegno contro una ingiustificata aggressione, che non riguarda solo l’Ucraina, ma tutti coloro che difendono la libertà", ha detto il ministro, secondo quanto riferisce un comunicato del ministero della Difesa. (Com)

"Desidero rivolgere a tutta la Redazione di Agenzia Nova e a coloro che hanno creduto in questo progetto editoriale, gli auguri da parte della Difesa e delle Forze Armate italiane"

Lorenzo Guerini
Ministro della Difesa
22 luglio 2021


ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE