USA

 
 

Usa: capo di gabinetto della procuratrice generale di New York si dimette dopo accuse di molestie sessuali

Washington , 02 dic 2022 22:43 - (Agenzia Nova) - Ibrahim Khan, capo di gabinetto della procuratrice generale dello Stato di New York, Letitia James, ha rassegnato le sue dimissioni, nel quadro delle indagini avviate nei suoi confronti a seguito di due diverse accuse di molestie sessuali. Tre fonti anonime informate dei fatti hanno riferito al “New York Times” che l’ufficio della procuratrice generale ha assunto uno studio legale per indagare sulle affermazioni di una donna che ha accusato Khan di averla “toccata in maniera inappropriata, tentando di baciarla senza il suo consenso”. L’ufficio dell’ormai ex capo di gabinetto ha confermato le dimissioni di Khan. “Ci sono dei protocolli specifici da seguire per indagare sulle accuse di cattiva condotta, e l’ufficio li ha sempre presi in considerazione con la massima serietà”, ha riferito una portavoce. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE