DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Difesa: cooperazione e sviluppo caratterizzano il 13esimo comitato bilaterale Italia-Algeria (5)

Roma, 02 dic 2022 12:03 - (Agenzia Nova) - Il colloquio ha poi toccato il potenziale accordo di collaborazione tra Fincantieri e il cantiere algerino Ecrn (Établissement De Costruction Et De Reparation Navale) di Mers el Kébir (Orano), finalizzato allo sviluppo di un potenziale programma congiunto di costruzione navale, che consentirebbe alla parte algerina l'acquisizione di know-how, tecnico e manageriale. Successivamente la delegazione algerina ha dato voce al forte interesse nazionale per il Nuovo elicottero da esplorazione e Scorta (Nees) – AW-249, prodotto da Leonardo. Il Gen. Portolano ha ringraziato la controparte per l'attenzione e per aver accettato l'invito a visitare lo stabilimento di Leonardo a Vergiate dove il velivolo viene prodotto. Il Nees è stato progettato secondo le specifiche tecniche derivate direttamente dall'impiego operativo del precedente aeromobile (AH-129D) nei Teatri Operativi. Il nuovo sistema permette di operare agevolmente e con efficacia nello spettro completo delle operazioni terrestri grazie alla presenza di sistemi ed equipaggiamenti allo stato dell'arte. La nuova piattaforma, concepita con una filosofia manutentiva moderna, consente, peraltro, l'abbattimento dei costi di supporto logistico rispetto alla versione precedente. L'incontro si è concluso con l'impegno delle parti di proseguire nella cooperazione, fissando tra gli obiettivi per il 2023 una serie di incontri tesi a incrementare l'interscambio e la cooperazione tra i due Paesi. Il Comitato bilaterale trae origine dall'accordo di cooperazione nel settore della Difesa tra il governo della Repubblica italiana e il governo dell’Algeria, sottoscritto a Roma il 15 maggio 2003. Successivamente le due nazioni hanno sottoscritto svariati protocolli, convenzioni interministeriali e accordi intergovernativi. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE