KUWAIT

 
 

Kuwait: avviate attività commerciali nella raffineria da 615 mila barili al giorno

Kuwait City, 06 nov 2022 18:32 - (Agenzia Nova) - La società statale kuwaitiana Kuwait Integrated Petroleum Industries (Kipic), ha fatto sapere, oggi, che sono state avviate le operazioni commerciali presso la più grande raffineria integrata e complesso petrolchimico del Paese, Al Zour, considerata uno dei pilastri dell’economia del Paese del Golfo. Lo ha dichiarato la stessa Kipic sul proprio account Twitter, precisando che le operazioni sono state avviate dopo che la raffineria, il mese scorso, ha iniziato a produrre e vendere olio combustibile e a fornirlo alle centrali elettriche locali. La raffineria, definita la più grande al mondo nel suo genere, è progettata per elaborare greggi pesanti e avrà una capacità da 615 mila barili al giorno, secondo Kipic. Citato dal quotidiano "Al Qabas", l’amministratore delegato ad interim della società, Waleed al Bader, ha riferito che la mossa di oggi sarà seguita dalla seconda e dalla terza fase delle operazioni, fino a raggiungere la piena capacità di raffinazione. Il complesso di raffinazione fornirà olio combustibile a basso contenuto di zolfo al settore energetico nazionale e produrrà anche carburante per aerei, cherosene e nafta per impianti chimici.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE