CINA-USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Cina-Usa: Pechino pronta a tutelare "diritti delle sue imprese" dopo bando su telecomunicazioni

Pechino, 01 dic 2022 11:34 - (Agenzia Nova) - Il ministero del Commercio della Cina ha annunciato che assumerà tutte le misure necessarie a tutelare i diritti delle sue imprese, dopo che gli Stati Uniti hanno vietato l'importazione e la vendita di apparecchi per le telecomunicazioni da cinque società cinesi, tra cui Huawei e Zte. La Cina si oppone all'uso generalizzato del concetto di "sicurezza nazionale per la repressione deliberata delle sue aziende, ed invita gli Stati Uniti a correggere immediatamente le loro pratiche scorrette", ha detto la portavoce del dicastero, Shu Jueting, durante la conferenza stampa odierna. La Commissione federale delle comunicazioni degli Stati Uniti ha annunciato il divieto di vendita e di importazione da cinque società cinesi operanti nel settore delle telecomunicazioni il 25 novembre, citando timori legati alla sicurezza nazionale. Oltre a Huawei e Zte, la lista comprende l'azienda Hytera Communications e le multinazionali operanti nel settore della videosorveglianza Hikvision e Dahua. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE