RUSSIA

 
 

Russia: Lavrov, impossibile tornare a precedenti relazioni con Occidente su sicurezza in Europa

Mosca, 01 dic 2022 10:27 - (Agenzia Nova) - Il ritorno allo stato precedente delle relazioni tra Russia e Occidente nell'ambito del lavoro congiunto sulla sicurezza europea non accadrà. Lo ha affermato il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, nel corso di un briefing con la stampa. "È chiaro solo che se i nostri vicini occidentali e gli ex partner (...) diventano improvvisamente interessati a ripristinare in qualche modo il lavoro congiunto sulla sicurezza europea, non ci riusciranno", ha osservato Lavrov. Il ministro ha sottolineato che le azioni dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce) e dell'Occidente collettivo attualmente pongono domande difficili su quali saranno le relazioni tra la Federazione Russa e l'organizzazione. "E quando, e se l'Occidente si rende conto che è meglio coesistere sulla base di alcune basi reciprocamente concordate, ascolteremo ciò che l'Occidente offrirà, ed è chiaro che questi dovrebbero essere fondamentalmente dei nuovi inizi di interazione", ha concluso Lavrov.

(Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE