SPECIALE DIFESA

 
 

Speciale difesa: Corea del Sud, aerei russi e cinesi varcano la zona di identificazione per la difesa aerea

Seul, 30 nov 2022 13:15 - (Agenzia Nova) - L'aeronautica militare della Corea del Sud ha fatto alzare in volo i suoi intercettori, in risposta all'ingresso di aerei da guerra russi e cinesi nella zona di identificazione per la difesa aerea unilateralmente istituita da Seul attorno ai suoi confini nazionali. Lo ha riferito lo stato maggiore congiunto delle forze armate sudcoreane, secondo cui bombardieri cinesi H-6 hanno ripetutamente superato il perimetro della zona di identificazione al largo delle coste meridionali e nord-orientali della Corea del Sud. Ore più tardi i bombardieri hanno nuovamente superato il limite della zona di identificazione sudcoreana sul Mar del Giappone, scortati da un bombardiere a lungo raggio Tu-95 e da caccia Su-35 delle forze armate russe. (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE