TUNISIA-LIBIA

 
 

Tunisia-Libia: presidente Saied riceve premier Dabaiba, “rafforzati i legami di fratellanza”

Tunisi, 30 nov 2022 23:19 - (Agenzia Nova) - Il presidente della Tunisia, Kais Saied, ha ricevuto stasera al Palazzo di Cartagine il premier del Governo di unità nazionale della Libia, Abdulhamid Dabaiba, per colloqui volti a “rafforzare ulteriormente i legami di fratellanza radicati nella storia e le forti relazioni di cooperazione, collaborazione e integrazione esistenti tra i due Paesi a beneficio dei due popoli fratelli”. Una nota diffusa dall’amministrazione presidenziale tunisina sottolinea “l’unità del destino e del comune avvenire” tra i popoli di Tunisia e Libia e ribadisce l’importanza “di continuare a lavorare, a tutti i livelli, per utilizzare adeguatamente le grandi capacità a disposizione dei due Paesi, attuare il ricco quadro normativo, attivare i numerosi meccanismi di cooperazione nei vari settori, affrontare comuni sfide, superare le difficoltà e trovare soluzioni adeguate ad esse, che aiuterebbero ad aumentare ulteriormente il volume della cooperazione economica e degli scambi commerciali, stimolando gli investimenti nei due paesi e facilitando la circolazione regolare di persone, merci e fondi”. Dabaiba si è recato oggi in visita ufficiale a Tunisi dove ha incontrato, tra gli altri, la premier Najla Bouden. “Il presidente della Repubblica ha affermato l’adesione della Tunisia alla sua ferma posizione sulla situazione in Libia, invocando la necessità che la soluzione sia intra-libica, e l’adesione all’unità, sicurezza e stabilità di questo Paese fraterno”, conclude la nota. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE